terça-feira, 13 de janeiro de 2009

TEORIA DI ASTRONOMIA DI ENERGETICIDADE E DI VARIAZIONE PER LA

TEORIA DI ASTRONOMIA DI ENERGETICIDADE E DI VARIAZIONE PER LA

PROGRESSIONE Per DISINTEGRAZIONE E La RIMOZIONE di ENERGIA.

 

SESTA TEORIA DI ASTRONOMIA GRACELIANA.

 

Autore. ANCELMO LUIZ GRACELI.

 

Brasiliano, professore, ricercatore teorico, filosofia graduata

ancelmoluizgraceli@hotmail.com <>

>

 

Indirizzo. Via Itabira numero 5, Rosa del penha, Cariacica,

Espirito Santo, Brasile.

 

Collaboratore. MÁRCIO PITER RANGEL.

 

Lavoro registrato nella libreria nazionale.

 

QUASI DEL NIENTE TUTTO PUÒ COMPARIRE - TRANNE IL DIO. DI CONSEGUENZA

è il SOLTANTO uno ASSOLUTO.

 

 

CALCOLO DI ECCENTRICITÀ.

 

La teoria dell'energia e del Maser basa i gas del Saturno, l'origine

dei satelliti e la progressione di tutti i fenomeni ed orbite.

 

La teoria per stessi che si verifichi per rispondere all'origine dei

astros, i relativi fenomeni ed il relativo futuro, perché le orbite

sono variabili ed i pianeti più grandi possiedono il numero più

grande di satelliti. In questo vediamo che l'energia e le interazioni

fisiche producono il Maser ed il Maser produce i astros ed insieme gli

altri fenomeni e le relative variazioni producono tutti.

 

I pianeti passano per le fasi: quello a temperatura elevata, del

Maser, di fusione, dei gas, delle variazioni e di stabilità.

 

 

30 HA BASATO I PUNTI IN CUI SE PUÒ RISULTARE MATEMATICAMENTE per la

TEORIA del ENERGETICIDADE e del Maser, il DIAMETRO 1/2 e per la

PROGRESSIONE della RIMOZIONE.

 

1 - Origine per il Maser. Uno vede nella progressione della rimozione

e nel numero di satelliti per densità ed il diametro del pianeta. 2

- nella diametro-densità di rapporto nel rapporto della progressione

del distancia fra i pianeti. 3 - Rispetto alla disintegrazione fra i

pianeti esterni, vediamo che il diametro diminuisce gradualmente. 4 -

Orbita e disintegrazione posizionali di rapporto. Le orbite

ingrandiscono dentro in distancia di accordo la relativa

diametro-densità e questa è provata nei pianeti esterni e nei

satelliti. 5 - la rimozione e la diminuzione graduali con la

progressione della traduzione accelerano. 6

- Distancia come rimozione graduale. 7 - Orbita di fluxonária e di

espansione. 8

- la traduzione variabile e di diminuzione per perde di energia,

dell'impulso e della disintegrazione. 9 - Rotazione per il

densità-diametro ed il distanciamento. 10 - Numero di satelliti per

il Maser ed il densità-diametro. 11- origine dei satelliti per il

Maser. 12 - Circularidade per il densità-diametro e la progressione.

13 - Eccentricità. 14 - Inclinazione delle orbite. 15 - Aumento di

velocità della traduzione per il perihelion ed il Maser. 16 - Calcolo

di velocità della traduzione per energia ed il Maser. 17 - Orbite

graduali. 18 - Progressione di diminuzione di disintegrazione nei

pianeti esterni. 19 - Formato dei pianeti esterni per la progressione

di rimozione. 20

- formato dei satelliti. 21 - Inclinazione assiale dei pianeti. 22 -

Variazioni della posizione, del formato, della forma e dei dynamics di

orbite. 23 - Orbita intorno al fluxonária. 24 - atmosfera. 25 -

attività di tectônicas, navies correnti e maree. 26 - sviluppo degli

elementi chimici. 27- fondendo, fissões, declini, numero atomico,

abundancia degli elementi chimici. 28

- l'elettrone salta ed il salto di quantum. 29 - energia di tappo e

dell'impulso di quantum. 30 - dilatação, pressione dei gas,

aggiornamento del dynamics della particella, rotazione ed altre.

 

 

CIRCULARIDADE Ed ECCENTRICITÀ.

 

I pianeti, i satelliti e le comete tendono a produrre i cerchi

imperfetti come la relativi rimozione e densità-diametro. I movimenti

dei pianeti sono per la natura e per essenza circolare e quanto più

grande il pianeta più grande sarà il relativo circularidade e quanto

poco astro più grande sarà la relativa eccentricità. O uno, la

natura del dynamics è di circolare e non rettilineo.

 

L'eccentricità dipende dall'energia e dall'uniformità della

distribuzione del Maser nell'atmosfera, dato che quella pianeti come

mercurio possiede l'eccentricità grande, quindi la distribuzione del

Maser è uniforme in tutta la superficie.

 

Indice 0,14/[ per densità diâmetro/2 ] (espansione x 0,002) =

eccentricità. Mercurio - 0.14/0.67 (1 x 0.002) = di 0.210 di

eccentricità. Venus 0.14/0.96 [ 2*0,002 ] = 0.14 di terra 0.14/1 [

3*0,002 ] = 0.14 Marte 0.14/0.7 [ 4*0,002 ] = di 0.1 Jupiter 0.14/5.7

[ 5 * 0.002 ] = di 0.024 Saturno 0.14/4.6 [ 6 * 0.002 ] = 0.035 Uranus

0.14/ 2 [ 7 * 0.002 ] = di 0.07 Nettuno 0.14/1.9 [ 8 * 0.002 ] = di

0.0.7 Pluto 0.14/0.6 [ 9 x 0.002 = 0.018 ] = di 0.251

 

 

L'orbita è prodotto dell'energia e del Maser che hanno

cominciato nell'origine, quindi dipende dalla quantità di energia che

ha ricevuto dalla scuola elementare per sviluppare tutti i dynamics e

fenomeni.

 

Gli elementi di base nella produzione del dynamics sono l'azione

dell'energia, il Maser e un impulso iniziale ricevuti dalla scuola

elementare del relativo Maser.

 

Tutti i astros, egualmente i satelliti sono liberi e loro producono il

dynamics nello spazio.

 

Di conseguenza, del sole la rotazione dei possesss anche.

 

I satelliti di Pluto possiedono il dynamics minimo, vicino ai valori

della luna.

 

ORIGINE, RIMOZIONE Ed ORBITA PER RIMOZIONE E l'IMPULSO DEL Maser.

 

L'orbita e la velocità. Deve vedere con la densità ed il diametro di

tempo di origine. La prova dell'origine per il materiale del Maser e

la rimozione per l'energia e l'impulso del Maser è che i astros se

individui ad un distancia di una progressione di una rispetto

all'altra.

 

La prova dell'orbita distancial se vede in tale maniera per la

progressione del distancia quanto nella velocità di traduzione, come

anche nella progressione del diametro dei pianeti esterni.

 

Così concludiamo una teoria sola per rispondere all'origine, il

distancia, la rimozione, le progressioni, tutto il dynamics, il numero

di satelliti e troppo fenomeni.

 

 

PROGRESSIONE DI DISINTEGRAZIONE DEI PIANETI ESTERNI.

 

Tutti i pianeti possiedono consumare per il materiale lanciato nello

spazio, o uno, sono disintegrati e questo se prove rispetto alla

progressione del relativo diametro e della relativa densità.

 

Jupiter 5.7/2 = 2.85 Saturno 4.6 /2 = 2.3 Pluto 0.6/2 = 0.3 Di Nettuni

1.9/2 = 1 Di Uranus 2/2 = 1

 

Dei valori di un pianeta è progressione trovata ed i valori

dell'altro.

 

 

PROGRESSIONI DEL DISTANCIA RISPETTO ALLA TERRA CON VALORE UNO.

 

Uno vede che la rimozione che egualmente produce il distancia segue

una progressione.

 

CALCOLO DELLA PROGRESSIONE DEL DISTANCIA.

 

Di Pluto Nettuni 40/1.4 = 28.5 Net. Uranus Uranus 28.5/1.4 = 20.5

Saturno 20.5 /1.4 = Saturno 14.5 Jupiter 14.5 Jupiter /1.4 = 10.4

Marte 10.4/ Di 1.4 = 7.4 Di Jupiter Guasta 7.4/ Di 1.4 = 5.3

Della terra 1.7/ 1.4 = 1 del Marte della terra Venus 1/1.4 = 0.7 del

mercurio di Venus 0.7/ 1.4 = di 0.4

 

La progressione fra Jupiter e Marte ha una variazione per avere

diametro molto più grande del Jupiter, in cui se ha più energia che

cosa gli ha reso possibile per produrre una rimozione più grande.

 

Per la differenza del diametro fra Jupiter e Marte, vediamo che

Jupiter ha avuto più energia per aprire un varco la progressione e se

allontanare digiuni di più, per quella la progressione se ripetizioni

due volte fra loro.

 

La E è confermata per l'esperienza che possesss cento del Pluto volte

il distancia rispetto al sole, di quel mercurio.

 

 

CALCOLO DELLE PROGRESSIONI DI TRADUZIONE.

 

Mercurio Venus 48/1.3 = 36 Venuses. 36/1.3 = 28 Terre 28/1.3 = 22

Marte 22/1.3 = 17 Jupiter 17/1.3 = 13 Saturni 13/1.3 = 8 Uranus 8/1.3

= 6 Nettuni 6/1.3 = 5 Pluto

 

Considerare che 1.3 sono un risultato del Maser ha prodotto per

l'energia del sole.

 

Jupiter e Saturno possiedono la quantità più grande di densità ed

il diametro e quindi che una differenza della progressione dei

distancias di loro esiste entra nei relativi vicinoi. Con questo

concludiamo: 1. Che i pianeti se provenga dal sole e dai satelliti dei

pianeti. 2. I astros se movimento via dal in sole di accordo la

relativa energia. 3. Che i relativi distancias orbitali sono mantenuti

tramite la relativa rimozione. 4. Che la relativa traduzione se inizia

per l'energia ed il Maser che li hanno prodotti. 5. Che la traduzione

diminue con il tempo e la disintegrazione. 6. Che la rotazione, il

circularidade e l'inclinazione sono prodotti dalle interazioni e

dall'energia fisiche. 7. Che l'intensità del relativi fisico medica

di interazioni e produzione di energia è determinata dal diametro /2

di densità, o dal diametro 1 /2. 8. Che l'universo produce il

dynamics, quello è variabile con il tempo e se trova in una

costruzione perpetua.

 

 

PROGRESSIONE DI VELOCITÀ DI TRADUZIONE.

 

48 /1.33 = 36 di mercurio 28 Venuses 36/ 1.33 = terre 28/1.33 = 21

Marte 21/1.33 = 16 Jupiter 16/1.33 = 12 Saturno 12/ 1.33 = 9 Uranus

9/1.33 = 7 Nettuni 7/1.33 = 5 Pluto.

 

 

La LUNA

 

I possesss della luna la velocità della traduzione 1.03 km/s

per il possesso del pianeta molto piccolo dell'origine. La rotazione

della luna ha luogo di 354 ore rispetto alla terra, o uno, egualmente

obbedisce il astro dell'origine. Per la costruzione con poco materiale

e conseguentemente avendo poca energia se elaborando.

 

 

CALCOLO DELL'ECCENTRICITÀ DELLE COMETE.

 

Le comete erano state prodotte dal sole, quindi quel possiedono

un'eccentricità e un'inclinazione così alta. La E ingrandisce al

rapporto che ingrandisce la relativa rimozione, o al periodo durante

gli anni.

 

L'eccentricità, l'inclinazione e la rotazione delle comete

obbediscono il relativo periodo distante e più grande durante gli

anni, o uno, di più e l'eccentricità, l'inclinazione ed il minore la

rotazione e la traduzione delle comete.

 

diametro 2 di densità 0.138/[ ] un periodo di 0.002 x negli anni =

nell'eccentricità).

 

Oterma [ 0.138/ di 0.4 ] [ 0.02 x 19.4 ] = 0.7 Crommelin [ 0.138/0.4 ]

[ 0.02 x 27.4 ] = 0.888 Giacobini-ziner [ 0.138/0.4 ] [ 0.02 x 6.59 ]

= 0.47 Halley [ 0.138/ di 0.4 ] [ 0.02 x 76.0 ] = 1.8 Wyple [

0.138/0.4 ] [ 0.02 x 8.49 ] = 0.5 Eneme [ 0.138/ di 0.4 ] [ 0.02 x

3.29 ] = 0.4 Borelly [ 0.138/0.4 ] [ 0.02 x 6.86 ] = 0.5 Tempel 2 [

0.138/0.4 ] [ 0.02 x 5.29 ] = 0.5 Tempel 1 [ 0.138/0.4 ] [ 0.02 x 5.50

] = 0.52 D'arresi [ 0.138/o.4 ] [ 0.02 x 6.39 ] = 0.6

 

0.133 sono un ritrovamento di valore per il Maser per la

produzione di energia nei pianeti. E il risultato se conferma qui con

la realtà.

 

Tutta la teoria del energeticidade e del Maser se egualmente conferma

in comete, quindi il Halleys ed il Crommelin hanno luogo con i periodi

più grandi durante gli anni ed il più grande l'eccentricità e

l'inclinazione orbitale.

 

Con il periodo lungo, l'eccentricità anche e più grande. L'origine

delle comete si è presentata dal sole quindi che un'eccentricità

così alta e proporzionale al periodo è mantenuta. L'inclinazione

egualmente obbedisce il periodo, quindi moltiplicarsi l'indice I due x

Del periodo degli anni, sarà trovato l'inclinazione della maggior

parte delle comete.

 

 

INCLINAZIONE DELL'ORBITA DELLE COMETE.

 

Il periodo durante gli anni della cometa si moltiplica per due, quello

sarà trovato l'inclinazione.

 

Esempio.

 

Halley = 76 anni del periodo * 2 = inclinazione = 152 gradi. Lo stessi

che segua per tutte le altre comete e quello è più una dimostra

della teoria del energeticidade e del Maser e l'irregolarità per

l'invecchiamento, o anche può essere per la rimozione.

 

Tempel 1 - 5 anni * 2 = inclinazione 10 gradi. Tempel 2 - 6 anni * 2 =

inclinazione 12 gradi. Crommelin - 27 anni * 2 = un'inclinazione di 54

gradi.

 

Per né tutti che sia esatto, ma se si avvicina a alla realtà ed alla

progressione, dove il più distante sono i più irregolari.

Quell'conferma con Halley e crommelim.

 

PROVA del FLUSSO e della RIMOZIONE CON HALLEY.

 

Dimostra la teoria delle interazioni, dell'energia, della rimozione e

del Maser con le irregolarità nei periodi della cometa Halley.

 

Il periodo di Halley ingrandisce e diminue ad ogni 500 anni dove già

era di 74 anni i 78 anni che ingrandiscono e che diminuono il

fluxonariamente. Comunque in altri comete ed astros questa variazione

si presenta nelle differenze dei secondi di un periodo per altro, quel

poco sembra essere, comunque è che cosa determina l'orbita e la

posizione dei astros nello spazio.

 

La rimozione e la riduzione di energia ingrandiscono l'eccentricità e

l'inclinazione e diminuono il circularidade e la traduzione.

 

La flessibilità dell'espansione accade pricipalmente perché il

perihelion ingrandisce diminuire nel aphelion e più successivamente

nel perihelion che ritorna per ingrandire diminuire nel aphelion, in

cui ha un flusso, così la traduzione, il distancia, i periodi e

troppo fenomeni produce l'aumento e fare diminuire del flusso.

 

Halley ha mantenuto questa flessibilità provata in ultimo le 20

apparenze. La flessibilità del periodo se dà nel rapporto

dell'aumento dell'eccentricità per il comando del astro con poca

energia.

 

La rimozione in comete di più è accentata nel aphelion di quella nel

perihelion, per essere astros piccoli rispetto ai pianeti, quindi che

le relative eccentricità in modo da sono accentate, quindi esso

possesss poca energia ed esso cominciano avere un'orbita meno

perfetta.

 

 

L'ETÀ delle COMETE

 

Può calcolare l'età di una cometa con il relativo periodo e

del relativo perihelion, o il uno o il altro, Halley ha la tendenza di

se transformandosi in una cometa del periodo lungo e del perihelion

più grande. Presto, Halley è una vecchia cometa e con poca energia

per produrre il dynamics.

 

Uno vede che la traduzione dipende dall'energia, il Maser, della

densità, del diametro e della temperatura esterna ricevuta dal astro

dell'origine.

 

Prove valide dell'origine dei astros per la sostanza del Maser e delle

relative orbite per l'impulso del Maser.

 

 

1 - Alto indice del Maser del sole. 1, b - anelli del Saturno

2. Flessibilità e rimozione dei 3, Halleys Inclinação di di meno di

45º per i pianeti, le comete ed i satelliti. Dimostrando che non sono

aleatoriamente sparso nello spazio. 4, aumento di espansione ed

inclinazione con l'espansione. 5, progressione con nella distanza e

traduzione. 6, riduzione della rotazione e della traduzione con della

distanza e spesa di energia, transformantesi nel pianeta con poco

comando. 7, satelliti che popolano gradualmente il pianeta che lo ha

prodotto. 8. Indice I dei satelliti per l'energia, il Maser, la

densità, il diametro e la rimozione. 9, movimento della traduzione di

circularidade dei satelliti rispetto al sole. 10. Elementi chimici

più pesanti ed in abundancia più grande nel centro del astro. 11.

Pochi satelliti proporzionalmente ai astros dell'origine. 12. Gli

strati della struttura interna della terra. 13. Il abundancia degli

elementi chimici, pesati è meno abbondante. 14. I vulcani sono prova

del Maser della terra e di quello tutti i astros possiedono il Maser

adeguato. 15. Il Maser del sole con le alte torce espulse del fuoco

nello spazio, in cui le sostanze egualmente sono espulse. 16.

L'esistenza dei meteors e delle comete che diventano liberi nello

spazio, un che ingrandiscono le relative orbite ed altre che diminuono

le relative orbite e quel materiale sono espulse dal Maser nello

spazio, in cui inizio produrre le orbite. 17 - disintegrazione dei

pianeti, dei satelliti e delle comete. 18 - atmosfera e correnti del

mare. 19 - con la rotazione e la rimozione è dimostrato che il

movimento è adeguato del astro e non dipende altro, o da un'azione di

forza da mettere in movimento in se nello spazio. 20- aggiornamento

del dynamics casuale nei gas quando sotto pressione o aggiornamento

della temperatura. 21- presto, il movimento è adeguato ed è prodotto

dall'energia del astro.

 

 

TRE COMPONENTI dell'ORIGINE, dell'ORBITA e del DYNAMICS del ASTROS.

 

Dell'origine (per l'energia del astro che la ha prodotta).

Dell'impulso iniziale nell'origine e della progressione di rimozione.

Di energia interna (interazioni fisiche), quello è rappresentata

dalla densità e dal diametro.

 

 

CALCOLO DI ROTAZIONE DEI PIANETI.

 

Rotazione dei pianeti rispetto alla densità diameter/2, rispetto

all'indice I Esso della girata della terra. Considerando la rimozione

graduale divisa per dieci.

 

Progressioni /10 * 2 [ indice 2.3 di Density-diameter/2 ]/for

 

M. = Mercurio V Di 0,9*2 [ 0.685 ] /2.3 = 1 = Venus Di 0,8*2

0.915 /2.3 = 1 T = Terra Di 0,7*2 1.0/2.3 = 1 M. = 0,6*2 0.625/2.3 =

0.78 Marte J = 0,5*2 5.72/2.3 = 2.52. Jupiter S = 0,4*2 4.815/2.3 =

2.1 Saturno U = 0,3*2 1.915/2.3 = 0.84 Uranus N = 0,2*2 1.9/2.3 = 0.82

Nettuno. P = 0,1*2 0.6/2.3 = 0.26 Pluto

 

COMMENTO. Se avrà certo dubbio quanto alla densità [ uno è

solo usare l'indice ] nel posto della densità, essendo diametro 1 /2.

 

Il riferimento è la terra che è il valore della girata, o di 24 ore.

Con questi calcoli abbiamo i metodi più grandi di rotazione, di

eccentricità e dell'inclinazione.

 

Nei pianeti esterni se vede che la rotazione tende a diminuire, mentre

il diametro del astro diminuisce, o uno, anche la relativa energia e

la quantità di Maser. Presto, la rotazione non è riferita con il

achatamento, ma sì con la produzione del Maser e l'energia del astro

adeguato.

 

 

CALCOLO DI ECCENTRICITÀ DELL'ELLISSE DEI PIANETI.

 

L'indice 0.148 diviso dall'indice 0.148 del diametro /2. di densità

è trovato tramite il Maser dell'indice del sole diviso per il

diametro /2 di densità = eccentricità dell'ellisse.

 

Mercurio 0.148/0.685 = 0.216. = eccentricità. Venus 0.148/0.915 =

0.16. Terra 0.148/ 1.0 = 0.148 Marte 0.148/0.625 = 0.236. Jupiter

0.148/5.72 = 0.026 Saturni 0.148/4.815 = 0.0308 Uranus 0.148/ 1.915 =

Di 0.082 Nettuni 0.148/1.9 = 0.077 Pluto 0.148/ 0.6 = Di 0.247

 

Quanto di meno e più distante della scuola elementare,

consequentemente con poca energia, più grande esso saranno

l'eccentricità ed inclinazione, o una, le diminuzioni di energia,

diminuendo il comando e la quantità di fenomeni, asse, dynamics di

tectônicas, atmosfera, attività, Maser e disintegrazione.

 

 

CALCOLO DELL'INCLINAZIONE ORBITALE Attraverso La MEDIA Ed Il DIAMETRO

di DENSITÀ.

 

Sposti ad incrementi 9 la progressione /10/[ del diametro densidade/2

]. M. 9.4/0.625 = 15 J 9.5/5.72 = 1.6 S 9 Di T 9.3/1 = 9.3 Di V 9.2/

0.915 = 10 Di M. 9.1/ 0.685 = 13 6 4.815 = 2 U 9 7 1.915 = 5 N 9 8

1.90 = 5.1 P 9 9 0.6 = 16.5

 

 

CALCOLO DELL'INCLINAZIONE DELLA ROTAZIONE. CALCOLO DI METODO.

 

1*5/0,685 = MERCURIO 7.4 2*5/0,915 = 10.9 15 VENUSES 3*5/1 = TERRA

4*5/0,625 = 30 MARTE 5*5/5,72 = 3.7 JUPITER. 6*5/4,815 = 6.2 SATURNO

7*5/1,915 = 18.4 URANUS 8*5/1,9 = 21 SATURNO 9*5/0,6 = 75 PLUTO

 

 

Nenhum comentário:

Postar um comentário